skip to Main Content

Trasporti, Bonavigo: “Con ‘Fase 2’ riprendono i rimborsi per i dipendenti Fsi residenti a Roma abbonati ai mezzi pubblici”

Trasporti, Bonavigo:  “Con ‘Fase 2’ Riprendono I Rimborsi Per I Dipendenti Fsi Residenti A Roma Abbonati Ai Mezzi Pubblici”

“Si tratta di una ‘buona pratica’, che andrebbe adottata da molte aziende per incentivare la cultura della mobilità sostenibile”

“Con la ripartenza legata alla cosiddetta ‘Fase 2’, il gruppo Fsi ha dato nuovamente il via a una buona pratica di welfare aziendale, precedentemente sospesa a causa del lockdown: si tratta di un rimborso di 50 euro per i dipendenti residenti nella Capitale che hanno abbonamenti annuali ai mezzi pubblici. Riteniamo che sia una misura da adottare in modo esteso e capillare, perché va incontro ai lavoratori, incentivando al contempo il Trasporto pubblico e la sostenibilità logistica e ambientale”.
E’quanto rende noto il Segretario regionale responsabile delle Attività Ferroviarie e Servizi della Fit-Cisl del Lazio, Fabio Bonavigo, aggiungendo che “l’auspicio è che questa prassi venga adottata dalle aziende che operano nel territorio romano e i cui dipendenti abitano nella Capitale. Ora più che mai si deve diffondere e incentivare la cultura del rispetto dell’ambiente, rafforzando e rendendo efficiente parallelamente il sistema di trasporto pubblico”.

 

Back To Top