Skip to content

EBiNAT, Oggi la cerimonia di consegna dell’attestato di merito agli studenti meritevoli

Un evento all’insegna del merito, dei giovani, di chi si è distinto nello studio, di chi guarda al futuro con tenacia e speranza.
Questa mattina il Segretario Generale della Fit-Cisl del Lazio, Marino Masucci, ha consegnato, in qualità di presidente dell’Ente Bilaterale Nazionale Società Concessionarie Autostrade e Trafori, un attestato di merito agli studenti delle scuole medie inferiori e superiori, della laurea triennale e magistrale, che si sono contraddistinti per i risultati raggiunti nell’ambito del loro percorso formativo. Sono 110 le persone che hanno ricevuto il premio di merito scolastico EBiNAT 2018. Ragazzi e ragazze con diverse età, caratteri e predisposizioni – giovani filosofe, ricercatrici contro il cancro, ingegneri, medici, musicisti –, tutti uniti da alcuni tratti comuni: il coraggio di perseguire le proprie scelte e inclinazioni, la tenacia di chi non si arrende, l’umiltà di chi sa che la fatica e gli sforzi vengono premiati, la gratitudine per aver potuto studiare. C’era chi è dovuto andare all’estero per lavorare, chi coraggiosamente è rimasto a lavorare nella propria terra: giovani caratterizzati, nessuno escluso, dalla passione per ciò che fanno.
La cerimonia di consegna è stata organizzata da Ebinat presso l’Hotel dei Congressi in Viale Shakesperare 29, alla presenza di rappresentanti del Consiglio Direttivo dell’Ente, delle imprese e delle Organizzazioni sindacali.
“Giornate come questa – ha spiegato Masucci nel corso dell’evento – ci fanno guardare al futuro con più ottimismo. Invitiamo i giovani a non ‘mollare mai’, e ad avere sempre la capacità di perseguire le proprie passioni e inclinazioni. In una società complessa e difficile come quella attuale, riteniamo fondamentale premiare il merito”.

Torna su