skip to Main Content

Fit-Cisl Lazio: domani, 12 e 13 ottobre il corso “Sintonizzazione sindacale” per formare nuovi delegati

Valori e organizzazione, tecniche e strumenti di negoziazione, comunicazione efficace e un reading sui temi del lavoro

“Sintonizzazione sindacale”: è questo il titolo del corso organizzato dalla Fit-Cisl Lazio per domani e il 12 e 13 ottobre, per formare nuovi delegati e dar loro strumenti utili ad esercitare al meglio il loro ruolo, importante nei posti di lavoro come nella società in generale.
La prima giornata di studio inizierà alle 10.30, presso la sede del sindacato: aprirà i lavori il segretario generale della Fit-Cisl del Lazio, Marino Masucci, con un’introduzione sulle ragioni e gli obiettivi alla base dell’iniziativa. Successivamente, il responsabile Ufficio Studi del sindacato, Giuseppe Passacantilli, illustrerà l’articolata e ricca struttura organizzativa della Cisl. Nel pomeriggio, l’euroformatore della Fondazione Tarantelli-Centro Studi Cisl, Francesco Lauria, terrà una lezione su contrattazione e formazione, due “idee forza” del sindacato. A conclusione dell’iter formativo della prima giornata, un momento di riflessione sulla figura di Don Milani, il sacerdote che ha dedicato la sua vita a formare i ragazzi più disagiati, sarà l’occasione per parlare delle nuove occupazioni di “frontiera” e della fragilità di alcune categorie di lavoratori: saranno letti alcuni brani dal volume “Quel filo teso tra Fiesole e Barbiana”, curato da Francesco Lauria, e dal libro “Smistamenti”, un’antologia di diversi racconti dedicati al tema del lavoro. Oltre a Lauria interverranno Andrea Benvenuti, direttore di Edizioni Lavoro, la casa editrice che, insieme ad Avagliano Editore, ha deciso di dedicare un libro di narrativa al tema dell’occupazione e Caterina Mangia, responsabile Comunicazione della Fit-Cisl del Lazio. Le conclusioni saranno affidate a Marino Masucci.
Dopo la prima giornata, dedicata all’organizzazione e ai valori della Cisl, il secondo giorno di corso sarà un approfondimento sulle tecniche e gli strumenti sindacali: si inizierà alle 9.30, presso il DNB House Hotel, in via Cavour 85/A, con una lezione della dottoressa Riccarda Lopetuso sulle fonti del diritto del lavoro e sulla contrattazione collettiva di primo e secondo livello; a seguire, il formatore della Fit-Cisl nazionale, Angelo Acquafresca, parlerà della rappresentanza sindacale e del ruolo e funzione del delegato, con un focus sulle teorie e tecniche di negoziazione. La terza giornata avrà inizio alle 9.30 al DNB Hotel e sarà improntata alla comunicazione efficace e al public speaking, con una lezione della trainer Emanuela Filippelli, esercitazioni pratiche e un intervento di Caterina Mangia su social network e il sindacato.

Back To Top