skip to Main Content

Atac, Emergenza ha raggiunto livelli insostenibili

Atac, Emergenza Ha Raggiunto Livelli Insostenibili

“Ormai l’emergenza ha raggiunto livelli insostenibili: è inaccettabile il susseguirsi di episodi di violenza e aggressioni nei confronti dei dipendenti Atac e delle altre partecipate capitoline”.

E’ quanto dichiara Roberto Ricci, Segretario Regionale responsabile del dipartimento Mobilità della Fit-Cisl di Roma e Lazio commentando l’aggressione avvenuta ieri mattina ai danni di un controllore dell’Atac in metropolitana a Termini.

“Serve uno sforzo comune che coinvolga tutti, in primis le istituzioni – spiega il sindacalista -, per trovare soluzioni efficaci a tutela dei lavoratori: non si può andare a lavorare temendo per la propria incolumità. La sicurezza dei dipendenti non è un ‘optional’, deve essere una priorità”.

Back To Top