skip to Main Content

Sciopero lavoratori appalti Ferroviari, alle 14 in Lazio adesione dell’80%

Sciopero Lavoratori Appalti Ferroviari, Alle 14 In Lazio Adesione Dell’80%

“Alle ore 14, l’adesione dei dipendenti del Lazio allo sciopero nazionale dei lavoratori degli appalti ferroviari è stata superiore all’80%. Il massiccio consenso  alla protesta dimostra quanto sia grande la preoccupazione di chi opera in un settore strategico dal punto di vista della qualità del servizio ferroviario”.
E’ quanto rende noto il Segretario Regionale responsabile delle Attività Ferroviarie e Servizi della Fit-Cisl del Lazio, Fabio Bonavigo, commentando lo sciopero indetto per oggi dalle Segreterie nazionali Filt Cgil, Fit-Cisl, Uilt, Ugl Taf e Slm Fast Confsal, e aggiungendo che “per la terza volta, da luglio ad oggi, i lavoratori hanno deciso in massa di incrociare le braccia: è il segnale di una situazione non più sostenibile”.
“L’affidamento dei lotti di servizio messi a gara al massimo ribasso, la mancata applicazione delle clausole sociali e occupazionali e l’esaurimento degli ammortizzatori sociali – conclude il sindacalista – dimostrano come le imprese, al fine di essere competitive, abbassino il costo del lavoro e riducano le condizioni contrattuali e salariali delle lavoratrici e dei lavoratori. Per parte nostra, faremo tutto il possibile per dare risposte concrete ai dipendenti e alle loro famiglie”.

Back To Top