skip to Main Content

Coordinamento nazionale Donne, Misuraca: Parole Ocmin recepiscono e riflettono istanze territorio

Coordinamento Nazionale Donne, Misuraca: Parole Ocmin Recepiscono E Riflettono Istanze Territorio

“Le parole pronunciate oggi dalla responsabile del coordinamento nazionale donne della Cisl, Liliana Ocmin, recepiscono e riflettono in pieno le istanze e priorità che raccogliamo e rappresentiamo sul territorio: in particolare, riteniamo importante che si sia affrontato il tema del rispetto della bigenitorialità sul lavoro. Uomini e donne devono avere diritti adeguati per poter far fronte alla vita familiare”.
E’ quanto dichiara la responsabile del coordinamento Donne della Fit-Cisl di Roma e Lazio, Lucia Misuraca, al termine del coordinamento nazionale Donne della Cisl, che si è tenuto oggi presso la sala Storti di via Po. Evento a cui ha partecipato “una fitta delegazione della Fit-Cisl di Roma e Lazio, segnale della volontà della Segreteria regionale di allargare a sempre più persone le  occasioni di partecipazione e crescita”.
“E’importante – spiega Misuraca – che anche nell’ambito di un coordinamento nazionale si trattino temi che riguardano da vicino i lavoratori e le famiglie, come quello del congedo di paternità: l’obiettivo che tutti ci dobbiamo prefiggere è che queste questioni non restino parole, ma diventino normative e fatti”.
“Al tempo stesso – conclude – va portata avanti una ‘rivoluzione’ culturale e non solo politica. Per questo motivo, il coordinamento Donne della Fit-Cisl di Roma e Lazio ha intenzione di organizzare riunioni a tutti i livelli e in tutti i posti di lavoro: è importante partire dall’ascolto e dalla condivisione delle problematiche a cui le donne devono spesso far fronte”.

Back To Top