skip to Main Content

Nasce il gruppo del coordinamento donne

Nasce Il Gruppo Del Coordinamento Donne

Si è tenuto presso la sede della Cisl del Lazio il primo appuntamento costituente il gruppo del coordinamento donne della Fit Cisl regionale. A presiedere i lavori, Lucia Misuraca, da poco riconfermata coordinatrice donne, insieme al Segretario con delega Roberto Ricci, che nel suo intervento di apertura ha ricordato l’importanza del proselitismo e il valore della persona ancora prima del ruolo lavorativo. Anche il Segretario Generale della Fit del Lazio, Marino Masucci, ha voluto portare il suo saluto ed il suo augurio di buon lavoro, intervenendo nel corso dell’iniziativa. I lavori hanno visto inoltre la partecipazione dell’amica Francesca Di Felice, responsabile del coordinamento donne nazionale, che presentato alla platea il programma delle prossime iniziative della Fit sui temi che insistono sulle lavoratrici dei trasporti, e di Eva Blasik, responsabile confederale regionale del coordinamento donne.

Gli interventi delle due coordinatrici hanno mostrato la comune volontà della Federazione e della Confederazione, di favorire la concreta e stretta collaborazione tra i vari coordinamenti ad ogni livello dell’organizzazione.

Molti gli interventi delle delegate e delle lavoratrici presenti, segnale importante di interesse e voglia di partecipazione. Contributi che hanno raccontato vicende e problematiche lavorative anche personali, ma anche richieste di accrescimento delle competenze attraverso corsi di formazione mirati.

Massaggi ascoltati e raccolti dal Segretario Ricci che ha seguito con attenzione il dibattito, restando a completa disposizione di un gruppo di donne/sindacaliste che possono contribuire alla crescita della Federazione.

Un’opportunità richiamata anche da Lucia Misuraca che ha affermato di guardare con fiducia e convinzione al grande contributo che il coordinamento sarà in grado di fornire all’intera organizzazione, motivato dalla certezza che il valore aggiunto delle donne sindacaliste sono capaci a dare.

I prossimi appuntamenti vedranno il gruppo impegnato in iniziative formative specifiche, ma anche in tandem con il gruppo giovani, nel rispetto degli impegni presi all’interno del Consiglio Generale di giugno. Perché il lavoro di squadra premia in termini di qualità e produttività.

“La volontà è tanta e il fare non manca”, ha voluto rimarcare la Misuraca al termine dei lavori, “ quindi via, si parte”!

Back To Top