skip to Main Content

Aspi, firmato importante protocollo di intesa per V tronco di Fiano Romano

Aspi, Firmato Importante Protocollo Di Intesa Per V Tronco Di Fiano Romano

Previste stabilizzazioni, riapertura turn-over, incentivi all’esodo e ricollocamenti interni per lavoratori con limitazioni fisiche

“Abbiamo firmato con Aspi un importante protocollo di intesa per quanto riguarda il V tronco di Fiano Romano, che prevede la stabilizzazione di alcuni lavoratori che per anni hanno prestato la loro opera saltuariamente nel comparto esattoriale e dà dunque una forte spallata al precariato”.
Lo rende noto Alfredo Antonini, Segretario Rsa Aspi V Tronco per la Fit-Cisl di Roma e Lazio, aggiungendo che “il protocollo prevede la riapertura del turn-over nei settori operativi, incentivi all’esodo per i lavoratori vicini alla pensione e il ricollocamento interno dei lavoratori con limitazioni fisiche”.
“Dopo la sottoscrizione dell’intesa – spiega il sindacalista – continueremo a restare ogni giorno al fianco dei lavoratori, rappresentando al meglio le loro istanze. I risultati raggiunti fino ad oggi sono frutto di un importante lavoro di squadra, portato avanti insieme al Segretario Regionale responsabile del dipartimento Logistica, Viabilità e Ambiente della Fit-Cisl di Roma e Lazio, Luigi Benedetti, al coordinatore regionale Autostrade Danilo Lorenzi, al segretario Rsa della direzione generale di Aspi, Valter Sensolini, ai rappresentanti dei lavoratori della rsa Cisl V tronco Fiano Romano e a tutti gli iscritti”.

Back To Top