skip to Main Content

Codice strada, Pericoloso e controproducente consentire a biciclette guida contromano e in preferenziali

Codice Strada, Pericoloso E Controproducente Consentire A Biciclette Guida Contromano E In Preferenziali

Inoltre operatori e utenti delle grandi città già penalizzati da velocità commerciale “lumaca”

“Le novità inserite al codice della strada discusse in questi giorni in commissione Trasporti alla Camera, che consentirebbero alle biciclette di poter transitare sulle corsie preferenziali e addirittura contromano su alcune strade ci lasciano esterrefatti”.
È quanto dichiara Alessandro Atzeni, della Fit-Cisl di Roma e Lazio, aggiungendo che “non si può pensare di concedere il ‘libero arbitrio’ ai ciclisti senza considerare i reali rischi che ne deriverebbero in termini di sicurezza”.
“Oltretutto – prosegue il sindacalista -, se il testo dovesse essere approvato senza modifiche, a pagarne le conseguenze sarebbero anche gli operatori e utenti del trasporto pubblico delle grandi città, già abbastanza penalizzati da una velocità commerciale ‘lumaca’ che, anche per brevi percorsi, costringe a un esagerato spreco di tempo e perfino a una maggiore spesa per il servizio”.

Back To Top