skip to Main Content

Coordinamento nazionale Donne, Misuraca: “Occasione importante per definizione delle priorità da affrontare”

Coordinamento Nazionale Donne, Misuraca:  “Occasione Importante Per Definizione Delle Priorità Da Affrontare”

“Un’occasione importante di crescita, di confronto e di puntualizzazione delle azioni prioritarie da mettere in campo”.
Così Lucia Misuraca, responsabile del coordinamento Donne della Fit-Cisl di Roma e Lazio, definisce il coordinamento Donne allargato Cisl, che si è tenuto oggi presso la sede del sindacato in via Po.
“I temi che sono emersi nel corso dell’incontro – spiega la sindacalista – vanno affrontati con tenacia ed efficacia e incontrano il nostro pieno consenso: va ridotta la differenza salariale tra uomo e donna facendo leva sulla contrattazione, si devono aumentare i giorni a disposizione degli uomini per il congedo papà, si deve contrastare la violenza sui luoghi di lavoro, andare incontro alle periferie sociali e adottare un linguaggio che rispetti le differenze di genere”.
“Il coordinamento Donne della Fit-Cisl di Roma e Lazio – spiega Misuraca – è perfettamente in linea con le priorità delineate oggi. Per parte nostra, ribadendo l’importanza della formazione, che in Cisl è permanente, abbiamo posto l’accento sull’importanza della diversificazione dei servizi e delle scelte in base alle necessità concrete del territorio”.
“Nel corso del Coordinamento – conclude – abbiamo inoltre sottolineato l’urgenza di facilitare la vita delle famiglie, a partire, ad esempio, dallo snellimento degli iter per l’adozione”.

Back To Top